Premio “Vittorio Alinari” 2017-2018

14 luglio 2017


Guardami, sono la tua stella



1. La Fondazione Vittorio e Piero Alinari bandisce per l’anno 2017-2018 un concorso per la realizzazione di un’opera di arte visiva, ispirata alla poesia di Mario Luzi, Guardami, sono la tua stella, e in particolare ai versi:

Questa terra toscana
brulla e tersa
dove corre il pensiero di chi resta
o cresciuto da lei se ne allontana.


Si tratta di un tema che implica l’elaborazione visiva del proprio concetto di “radici”, inteso nel senso più ampio e universale di terra di origine o di elezione, come distillato di stratificazioni culturali, di emozioni, di esperienze e memorie individuali.
Gli artisti sono invitati a svolgere il tema con libertà interpretativa e con tecniche diverse (pittura, fotografia, grafica, video, elaborati digitali e nuove tecnologie in genere).

2. Ciascun partecipante dovrà inviare un’opera originale e inedita.

3. Il concorso è rivolto a opere di arte visiva: fotografia analogica o digitale (stampa 30 cm x 40 cm in bianco nero e/o colori; se digitale fornire anche il formato elettronico); pittura (formato 70 x 100, tecnica libera); grafica, video, nuove tecnologie in genere. Le opere dovranno pervenire corredate da cornice per eventuale esposizione.

4. Sono previsti due premi che saranno assegnati a lavori inediti: il primo premio
ammonta a € 1000,00; il secondo premio a € 500,00. Le opere premiate, insieme a quelle menzionate come più meritevoli dalla commissione giudicatrice, saranno proposte per la pubblicazione nella collana «Arte e Letteratura» della Fondazione, e saranno esposte in occasione della cerimonia di premiazione.

5. La commissione è composta da:
Licia Bertani
Mariapia Cattolico
Luigi Fatichi
Simone Magherini
Mauro Manetti
Carlo Sisi (Presidente)
Beatrice Paolozzi Strozzi
Andrea Ulivi

6. Le opere dei concorrenti dovranno pervenire entro e non oltre il 15 febbraio 2018 al seguente indirizzo: Fondazione Vittorio e Piero Alinari, c/o Dipartimento di Lettere e Filosofia, piazza Savonarola 1, 50132 Firenze. In caso di spedizione farà fede il timbro postale. La Fondazione è esonerata da qualsiasi responsabilità in caso di ritardi, disguidi o mancato arrivo delle opere. A ciascuna opera dovrà essere allegata una busta con il modulo di adesione contenente i dati personali dell’autore e la scheda tecnica dell’opera (il modulo è scaricabile a questo link).

7. Le scelte della Commissione sono insindacabili e non vengono compilate graduatorie di merito: non si prevede l’assegnazione di un premio ex-aequo.

8. Al concorso possono partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e di qualsiasi età.

9. La commissione si riserva la facoltà di non assegnare il premio.

10. La commissione potrà conferire menzioni speciali per lavori che si distingueranno.

11. Le opere vincitrici non saranno restituite. Le altre opere potranno essere ritirate dai concorrenti (entro due mesi dalla conclusione dei lavori), ma le riproduzioni fotografiche delle opere rimarranno disponibili presso l’Archivio Storico della Fondazione che potrà utilizzarle per mostre e pubblicazioni.

12. La comunicazione dei vincitori e la data della premiazione saranno pubblicate sul sito della Fondazione entro marzo 2018.

Il Presidente
Fondazione Vittorio e Piero Alinari
Simone Magherini


Segreteria organizzativa
Erika Bertelli
Fondazione Vittorio e Piero Alinari
c/o Conservatorio Santa Maria degli Angeli
via della Colonna 34, 50121 Firenze
cell. 347 0805343
e-mail info@fondazionealinari.it

Locandina (PDF)

Depliant (PDF)

Modulo di adesione (PDF)